Questo sito utilizza cookie per migliorarne i contenuti. Se vuoi saperne di più clicca sul link privacy. Se accedi a qualunque elemento del sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Company Logo

.

IMAGE Esami di Graduazione 2019
Lunedì, 18 Febbraio 2019
Esami di Graduazione 2019 Una maratona del karate con quasi 1250 atleti coinvolti !!! Il 2019 è appena iniziato e già riparte alla grande la stagione per gli atleti della Master Rapid SKF CBL. Gli Esami di Graduazione sono un appuntamento importantissimo in quanto rappresentano un test di valutazione che porta la totalità degli associati (quest'anno ben 1250 atleti) a raggiungere il tanto ambito passaggio di Cintura. Il periodo coinvolto (dal 31 gennaio al 17 febbraio) ha visto una... Read More...
IMAGE Karate Master Rapid SKF CBL due medaglie agli Europei in Danimarca e record di qualificati ai Regionali
Giovedì, 14 Febbraio 2019
Karate Master Rapid SKF CBL due medaglie agli Europei in Danimarca e record di qualificati ai Regionali Due medaglie ed un 5° posto per la Master Rapid KF CBL ai Campionati Europei Giovanili tenutasi da venerdì 8 a domenica 10 febbraio ad Aalborg in Danimarca. Gli atleti dei Maestri Francesco Maffolini, Dario Zanotti, Francesco Landi e Vincenzo Ippolito convocati erano 5: Federico Arnone (Kata Cadets Individual), Aurora Pendoli (Kumite Cadets Individual), Elena Roversi (Kata Team Female),... Read More...
IMAGE Master Rapid SKF CBL club viceCampione d’Italia Kata Assoluti
Giovedì, 07 Febbraio 2019
Karate Master Rapid SKF CBL società viceCampione d’Italia Kata Assoluti Palasport di Asti 2/3 febbraio 2019 - I Campionati Italiani Assoluti di Kata maschile regalano una grandissima soddisfazione per l’ASD Master Rapid SKF CBl che per il secondo anno consecutivo sale sul odio dei Campionati Italiani nella categoria più prestigiosa della specialità del kata grazie a Gabriele Petroni. Protagonista della grande impresa Gabriele Petroni che inserito in una poule molto insidiosa supera al... Read More...
IMAGE Master Rapid SKf CBL in evidenza tra Austria (gara wkf), Roma (camp. Italiano per Regioni) e Trenzano (camp. provinciale giovanile).
Mercoledì, 23 Gennaio 2019
Gli atleti della Master Rapid SKf CBL in evidenza tra Austria, Roma e Trenzano Weekend di fuoco per la Master Rapid SKF CBL, infatti, sabato 19 febbraio una rappresentativa di atleti del club ha disputato una gara internazionale di alto profilo in Austria al quale hanno partecipato molte nazionali giovanili ufficiali, a brillare sono stati Federico Arnone Medaglia d'Oro nella specialità del Kata Cadets ed Andrea Pelamatti Medaglia d'Argento nei 76 kg kumite maschile. Arnone, fresco di... Read More...
IMAGE Francesco Maffolini Allenatore della Nazionale Italiana Giovanile
Mercoledì, 26 Dicembre 2018
Francesco Maffolini Allenatore della Nazionale Italiana Giovanile Un sogno realizzato. Folgorante ascesa del maestro Francesco Maffolini che in questi giorni ha ricevuto la nomina di Allenatore della Nazionale Giovanile Italiana di Karate, ruolo considerato di grande prestigio nell'ambito della disciplina. La gavetta di Maffolini che dalle province di Brescia e Bergamo ha conquistato campionati regionali, nazionali e allori internazionali ha dell'incredibile, infatti, negli ultimi 4 anni... Read More...
IMAGE La Master Rapid SKF CBL a Shangai per la Series A WKF mentre in Veneto ed a Romano di Lombardia fa incetta di medaglie.
Mercoledì, 26 Dicembre 2018
La Master Rapid SKF CBL a Shangai per la Series A WKF mentre in Veneto ed a Romano di Lombardia fa incetta di medaglie. La squadra Agonisti della Master Rapid SKF CBL è stata impegnata nell’ultimo fine settimana su più fronti. Una rappresentativa composta da Matteo Landi, Samuele Gentile, Giulio Sembinelli, Michael Bonomelli, Franco Sacristani, Gabriele Petroni con i prestiti Daniele Petrillo e Riccardo Battioli era in trasferta a Shangai (Cina). I ragazzi si sono distinti per tecnica e... Read More...
IMAGE Karate Master Rapid SKF CBL nella storia grazie ad un "Triplete" nel kata straordinario
Mercoledì, 28 Novembre 2018
Karate Master Rapid SKF CBL nella storia grazie ad un "Triplete" nel kata straordinario , nel kumite arriva il titolo di ViceCampioni d’Italia ! Ostia Lido (Roma). Campioni d’Italia 2018 nel Kata Giovanile maschile, femminile e nel Kata Assoluti maschile; Vice Campioni d’Italia nel Kumite Giovanile femminile ed il “prestito” Andrea Pelamatti raggiunge l’argento è l’incredibile esito della trasferta romana al Centro Olimpico per la disputa del Campionato Italiano per Club. Nel... Read More...
IMAGE Master Rapid SKF CBL brilla a Roma alla Coppa Italia Under 21
Mercoledì, 21 Novembre 2018
La Master Rapid SKF CBL brilla a Roma alla Coppa Italia Under 21 La Master Rapid SKF CBL in grande evidenza ad Ostia Lido. Una rappresentativa di atleti appartenenti alla fascia di età 2002/1998 guidata dai maestri Maffolini, Landi, Zanotti e Ippolito spicca alla Coppa Italia Under 21 praticamente il campionato italiano per questa fascia di età. A raggiungere il gradino più alto del podio Pamela Bodei, la ragazza che ha superato in successione la toscana Eva Lenzi per 6 a 0, la laziale... Read More...
IMAGE Alice Cavrioli Bronzo Mondiale WKF !!!
Sabato, 17 Novembre 2018
Alice Cavrioli Bronzo Mondiale WKF !!! Alice Cavrioli entra nella storia del karate italiano grazie al suo Bronzo Mondiale Senior nel ParaKarate,  la prima medaglia internazionale italiana in questa disciplina. Una vera impresa visto che dopo aver ceduto nelle fasi eliminatorie solo alla atleta russa Kulikova Marina per pochi decimi, nella finale per il bronzo con una prestazione strappa applausi ribalta i pronostici e supera la Campionessa del Mondo uscente l’ucraina Knarik Airapetian... Read More...
IMAGE ALICE CAVRIOLI alla prima storica MAGLIA AZZURRA !
Mercoledì, 17 Ottobre 2018
ALICE CAVRIOLI alla prima storica MAGLIA AZZURRA ! Scelti i convocati dell’#Italia per i #Mondiali di #Parakarate 2018 che si disputeranno a Madrid, ...in Spagna, dal 6 all' 11 novembre: tra loro l'atleta allenata dal Maestro Francesco #Maffolini e dal suo staff!!! "Alice è un talento straordinario", ha commentato l'allenatore della Nazionale Italiana Universitaria Francesco Maffolini - "con questa convocazione si realizza un primo grande sogno: vestire la maglia #azzurra e rappresentare... Read More...

Master Rapid SKF CBL società Campione d’Italia Kata Assoluti

Ostia Lido (Roma) 24/25 febbraio 2018 - I Campionati Italiani Assoluti di Kata maschile regalano una grandissima soddisfazione per l’ASD Master Rapid SKF CBl che per la prima volta è società Campionessa d’Italia nella categoria più prestigiosa della specialità del kata. Protagonista della grande impresa Gabriele Petroni che inserito in una poule molto insidiosa supera uno dopo l’altro il Campione Europeo Under 21 Giuseppe Panagia per 5 a 0 ed il Campione Italiano 2017 Alessandro Iodice per 4 a 1 poi in una finale tiratissima contro l’amico Mattia Busato cede per una sola bandierina. L’evento in scena al PalaPellicone di Ostia Lido (Roma) ha visto i migliori 120 atleti d’Italia provenienti da 80 karate club sfidarsi ed alla fine l’epilogo non ha mancato di riservare sorprese e colpi di scena con un Gabriele Petroni che regala momenti di spettacolo sottolineati da un pubblico veramente partecipe, un atleta molto migliorato da una preparazione certosina dello Staff Master Rapid SKF CBL.

Ma la corrazzata Master Rapid SKF CBL non è rappresentata in questa trasferta da un solo atleta ma da un vivaio nel quale emerge lo scalpitante Cristian Serra che riesce nella seconda impresa della giornata e con un 5° posto prestigioso entra di diritto a far parte degli atleti di interesse nazionale. Così come Giulio Sembinelli, Michael Bonomelli e Manuel Pe o come il brillante Franco Sacristani che viene fermato solo dopo 4 turni dal campano Alessandro Iodice Campione d’Italia uscente ma che non viene ripescato per concorrere alla medaglia di bronzo poiché lo stesso Iodice dovrà cedere alla giornata di grazia di Gabriele Petroni. Da sottolineare anche la prova di Sara Provenzi ma ecco la cronaca degli incontri:

 

La cavalcata di Gabriele Petroni, vede il talento della Master Rapid SKF CBL al primo turno superare 5 a 0 Stefano Spinelli della Metropolitan Brindisi, al 2° turno Petroni batte 5 a 0 Tibo Daniele dell’ASD Nike Roma, al 3 turno con il medesimo risultato Ismaele Salinaro dell’ASD Dojo Arashi Taranto, al 4° turno batte 4 a 1 Gallo Gianluca dell’ASD Sportin Club Tuscolano Roma, a quel punto il talento della scuderia di Maffolini arriva in semifinale di poule e si scontra con il fresco Campione Europeo di Sochi Under 21 Giuseppe Panagia del CSKS Catania che nulla può contro la performance che determina un netto 5 a 0, a questo punto a separare Petroni dalla finale solamente il Campione Italiano 2017 Alessandro Iodice della Star Top Line di Napoli che si deve arrendere ad un Gankaku eseguito magistralmente dall’atleta della Master Rapid SKF che porta alla tanto sognata finalissima Gabriele Petroni. In finale del Campionato Italiano l’ostacolo è stavolta rappresentato da Mattia Busato atleta del Centro Sportivo Esercito che in un duello molto equilibrato vede spuntare il veneto di misura 3 a 2 ma che non toglie il sorriso a Gabriele Petroni consapevole di aver esibito 7 kata davvero di livello internazionale. Esaltante anche la prova di Cristina Serra che al primo turno si ritrova già avanti nel sorteggio del tabellone, al secondo turno batte 5 a 0 David Lena del Karate Sabbioneta Mantova, al terzo turno batte sempre 5 a 0 Marco Raggini del Karate Riccione, al quarto turno perde 5 a 0 da Mattia Busato CS Esercito Roma. Ripescato, batte 5 a 0 Erminio Annunziata dell’ASD Onlus Napoli e nella seconda finale della giornata per la medaglia di bronzo deve cedere alla superiore esperienza dell’atleta pugliese Samuel Stea del Metropolitan Brindisi classificandosi al 5° posto assoluto ed entrando nella top list dei migliori atleti italiani. Al 7° posto, un po’ stretto per quello che ha fatto vedere, Franco Sacristani che supera al primo turno per 3 a 2 Vincenzo Scardigno del CUS Bari, al 2° turno rifila un 5 a 0 a Raffaele Raffa dell’ASD Karate Bracciante Roma, al terzo turno supera 4 a 1 Luigi Recchia dell’ASD Metropolitan Brindisi ed al 4° turno per 3 a 2 Luca Brescia del Karate Wa.Yu.Kai Muggiò Milano, in semifinale di poule deve cedere ad Alessandro Iodice che poi verrà sconfitto dal compagno di squadra Gabriele Petroni non consentendo a Sacristani la possibilità di accedere ai ripescaggi. Buona prova per Michael Bonomelli che supera al primo turno Alonso Carlos della Star Top Line Dimensione 3 di Napoli per 5 a 0, al secondo turno sempre per 5 a 0 Andrea Delli Ponti del Metropolitan Brindisi ed al terzo turno con un verdetto discutibile finisce la propria corsa cedendo 3 a 2 da Lapo Filippini dell’ Etruria Karate Firenze. Reduce da un piccolo ma fastidioso infortunio Giulio Sembinelli ha nel sorteggio del rpimo turno il Campione Italiano Alessandro Iodice che ha la meglio per poi cedere in finale di poule e non consentire il ripescaggio. Degna di nota anche la prestazione di Matteo Landi che impegnato in una specialità non sua da alcuni anni sfodera una buona prestazione cedendo contro Edoardo Fabbri della Pro Recco karate Genova. Da segnalare aimè la mancata partecipazione alla gara di Manuel Pe che per una disguido burocratico vede sfumare negli uffici del Centro Olimpico la possibilità di partecipazione. Nel Kata Assoluto femminile è davvero degna di nota la prova di Sara Provenzi che supera al primo turno Alessia Nicoli della Polisportiva Aquilana, al secondo turno Martina Invernale dell’ASD Energy Center Sorrento, al 3° turno cede alla nazionale giovanile Elisa Franchini del Karate Riccione.  

Nella classifica rioservata alle società sportive domina l’ASD Master Rapid SKF CBL con 17 punti a debita distanza il Centro Sportivo Esercito Roma 10 punti, la Metropolitan Karate di Brindisi 9 punti e la Star Top Line Napoli con 7.

“Quando si ottengono risultati di questo tipo, i ringraziamenti vanno in mille direzioni, dai ragazzi ai genitori per aver creduto nel progetto, alle aziende che ci hanno aiutato, alle istituzioni, ai numerosi simpatizzanti, alla mia famiglia che mi ha permesso di dedicare tempo privato ad un progetto sociale e sportivo di valorizzazione dei giovani. Complimenti particolari vanno ai maestri Dario Zanotti, Vincenzo Ippolito e Francesco Landi che non smettono mai di spronare il nostro club a traguardi sempre più ambiziosi.” - è stato il commento del Maestro Maffolini, raggiante ed emozionato alla fine della manifestazione.

Cerca nei contenuti

Riflessioni

La felicità nella via...

Leggi tutto...

Inno Karate

SPOT Radiofonico