Questo sito utilizza cookie per migliorarne i contenuti. Se vuoi saperne di più clicca sul link privacy. Se accedi a qualunque elemento del sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

  • Stampa

Gabriele Petroni sul tetto d'Italia agli Universitari

Cristian Serra e Daniela Galluppi di Bronzo, mentre ai regionali di Kumite Ducoli Giorgia Oro, Seghezzi e Pedersoli Bronzo e con Baronchelli in 4 qualificati per Roma.

Il 25 e il 26 maggio 2019 i senior del karate si sono cimentati nei Campionati Italiani Universitari all’Aquila, la manifestazione tricolore riservata agli studenti universitari sportivi che coinvolge ogni anno 18 discipline nelle quali si sono sfidati oltre 3 mila atleti provenienti da tutt’Italia. La Master Rapid SKF CBL porta a casa 1 MEDAGLIA D’ORO con Gabriele Petroni, 2 MEDAGLIE DI BRONZO con Cristian Serra e Daniela Galluppi ed un 5° con Franco Sacristani. Ottimi risultati per i ragazzi del Club che vedono premiati i loro sforzi concentrati in ore e ore di allenamento quotidiano proprio nelle palestre Master Rapid SKF CBL. Una disciplina, quella del karate che è legata indissolubilmente con un territorio oramai diventato punto di riferimento a livello nazionale.

Il percorso che ha portato al titolo nazionale di Gabriele Petroni classe 1995 ha visto al primo turno l’ostacolo laziale Federico Prosperini con il superamento appoggiato dal totale favore arbitrale, al secondo turno il primo derby della giornata contro il compagno di scuderia Franco Sacristani che vede spuntare Gabriele Petroni per 2 a 1, al terzo turno altro derby camuno contro il più giovane ’99 Cristian Serra in una prova nel quale si evidenzia la maggiore esperienza di Petroni e nella finalissima contro l’atleta della nazionale Giuseppe Panagia rimane grande la differenza e lo spessore espresso dal talento preparato da Maffolini che vede in un 4 a 1 finale coronare il sogno del tricolore universitario.

La gara dell’altra medaglia della giornata per il kata arriva da Cristian Serra che al primo turno supera il laziale Giuliani Alessio grazie ad un Unsu strappa applausi, al secondo turno il campano Alonso Carlos Alberto per 3 a 0, al terzo turno si deve arrendere al talento di Gabriele Petroni anche se di misura (2 a 1) per poi disputare per il bronzo nel terzo derby camuno della giornata il compagno Franco Sacristani che supera per 4 a 1 relegando a Sacristani un 5° posto comunque sempre onorevole. Per finire medaglia di Bronzo anche per Galluppi Daniela nel kumite che regala la terza medaglia della giornata al Karate Master Rapid SKF CBL.

Contemporaneamente a Rovato si sono disputate le fasi regionali di qualificazione al Campionato Italiano Cadetti di combattimento (kumite) con l’esito seguente: Giorgia Ducoli 42 kg Medaglia d’Oro, Mattia Seghezzi 52 kg Medaglia di Bronzo, Pedersoli Michael 57 kg Medaglia di Bronzo, Baronchelli Luigi 97 kg (Medaglia d’Argento Italiani 2018, qualificato di diritto). Appuntamento per Ostia Lido nel week end 8/9 Giugno, tutti e 4 inseguendo il podio nazionale !