Questo sito utilizza cookie per migliorarne i contenuti. Se vuoi saperne di più clicca sul link privacy. Se accedi a qualunque elemento del sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Company Logo

.

IMAGE Il Karate Master Rapid SKF CBL viceCampione d’Italia agli Assoluti femminile e 3° nel maschile.
Mercoledì, 23 Novembre 2022
Il Karate Master Rapid SKF CBL viceCampione d’Italia agli Assoluti femminile e 3° nel maschile. Elena Roversi Medaglia di Bronzo a soli 19 anni, Giulio Sembinelli e Noris Giada 5’ danno spettacolo. Un successo importante, quello ottenuto dai ragazzi del Karate Master Rapid SKF CBL nel week end 18/19/20 Novembre presso il Centro Sportivo Pala200 di Torino ai Campionati Italiani Assoluti di Karate. Gli Atleti, dei Maestri Francesco Maffolini, Francesco Landi e Dario Zanotti hanno... Read More...
IMAGE I Regionali parlano Master Rapid SKF CBL
Mercoledì, 23 Novembre 2022
Regionali parlano Master Rapid SKF CBL ! Grande prestazione quella del Karate Master Rapid SKF CBL : il club guidato dai Maestri Maffolini, Landi e Zanotti ha infatti conquistato a Ghedi (Bs) il titolo di società campione regionale di karate nella categoria Assoluti (18 - 35 anni) di Kata, staccando il biglietto per i campionati italiani assoluti che si terranno ad Ostia presso il Centro Olimpico al numero record di 22 atleti, dei quali 7 impegnati nel kumite (combattimento libero). A... Read More...
IMAGE Karate Master Rapid SKF CBL si supera! Due volte società Campionessa d'Italia!
Mercoledì, 23 Novembre 2022
Karate Master Rapid SKF CBL si supera! Due volte società Campionessa d'Italia! Al “PalaPellicone” di Ostia Lido (Roma) si sono disputati i Campionati Italiani di Karate a squadre sociali. In questa importante kermesse la Master Rapid SKF CBL ha raggiunto l'incredibile bottino di 3 finalissime con le 4 squadre presentate ai blocchi di partenza. Al PalaPellicone i ragazzi dei Maestri Francesco Maffolini, Francesco Landi e Dario Zanotti hanno conquistato due titoli Italiani, riuscendo... Read More...
IMAGE Karate, pioggia di medaglie al 21° Open di Croazia
Mercoledì, 23 Novembre 2022
Karate, pioggia di medaglie al 21° Open di Croazia I ragazzi dei Maestri Maffolini, Zanotti, Landi e Sartirani dopo Torino hanno brillato in occasione della prestigiosa competizione internazionale di Karate denominata“ 21° Open di Croatia”, svoltasi nel weekend scorso, presso la città di Rijeka – Croazia. La gara era evidenziata dalla Commissione Nazionale Attività Giovanile – CNAG, al fine di monitorare gli atleti attenzionati per i prossimi Mondiali. I giovani atleti della Master... Read More...
IMAGE Karate. La Master Rapid SKF vince la Turin Cup 2022
Mercoledì, 23 Novembre 2022
Karate. La Master Rapid SKF vince la Turin Cup 2022 Sabato 17 e domenica 18 settembre al Palazzetto dello Sport di Leinì (TO) si è svolta la X edizione della Turin Cup International Karate. Una competizione di alto livello alla quale hanno partecipato più di 800 atleti provenienti da 141 club italiani ed esteri. Straordinaria la prova della ASD Master Rapid SKF CBL che riesce nell’impresa di vincere la classifica del medagliere. “Rientriamo sicuramente con un bagaglio esperienziale più... Read More...
IMAGE Grest dello Sport 28ma edizione. Grande successo !!!
Mercoledì, 23 Novembre 2022
Grest dello Sport 28ma edizione. Grande successo !!!A Pian Camuno si è concluso il "Grest dello Sport, delle Arti e dei Mestieri 2022" che ha coinvolto dall’8 al 12 una settantina di bambini e ragazzi della Provincia di Brescia e di Bergamo.Karate, Tennis, Calcio, Pallavolo, Freccette, Braccio di ferro, Palla tamburello e Padel le discipline affrontate in questa edizione. Tantissimi i professionisti ed i tecnici di altissimo profilo intervenuti. Una iniziativa che è diventata il fiore... Read More...
IMAGE TUTTO PRONTO PER IL KARATE ON THE MOUNTAIN 2022 !
Sabato, 20 Agosto 2022
Paspardo (Bs)/Cimbergo (Bs) TUTTO PRONTO PER IL KARATE ON THE MOUNTAIN 2022 ! Le basi del successo si costruiscono dal ritiro pre-stagione. Così la rappresentativa Agonisti del ASD Master Rapid SKF CBL - Karate Club, tra il 23 al 28 Agosto, sarà impegnata in un importante raduno denominato "Karate on the Mountain 2022". Un ritiro prestazione arrivato alla 12^ edizione che si svolgerà con la supervisione tecnica dello Staff Master Rapid SKF CBL guidato dal Maestro Francesco Maffolini. Lezioni... Read More...
IMAGE Europei 2022 Arnone d'Argento e Roversi di Bronzo
Giovedì, 14 Luglio 2022
Europei 2022 Arnone d'Argento e Roversi di Bronzo Dal 17 al 19 Giugno si sono svolti a Praga i Campionati Europei Giovanili di Karate sotto l’egida della European Karate Federation (EKF). I portabandiera della Master Rapid SKF CBL Federico Arnone ed Elena Roversi si confermano tra i migliori giovani di talento a livello internazionale conquistando rispettivamente una medaglia d’Argento ed una di Bronzo in un contesto di altissimo livello. Impegnato nella specialità del kata a squadre,... Read More...
IMAGE Karate Master Rapid SKF CBL brilla al Trofeo Bresciano 2022
Venerdì, 10 Giugno 2022
Karate Master Rapid SKF CBL brilla al Trofeo Bresciano 2022 Nuovi successi per il Karate Master Rapid SKF CBL stavolta nel Trofeo Bresciano Giovanile della Fijlkam, infatti, la pubblicazione ufficiale della classifica delle varie categorie Ragazzi, Esordienti e Cadetti evidenzia un bottino di 23 medaglie delle quali 9 d’Oro ottenute da Alessandro Maffolini, Jennifer Valenti, Aya Joud, Martina Speranza, Diego Fenaroli, Leonardo Duca, Alice Spatti e Gioele Camplani. Sono 5 quelle d’Argento... Read More...
IMAGE Miriam Ederar Campionessa d’Italia 2022 Juniores di Kata, Andrea Mazzarello 5° nel maschile!
Lunedì, 30 Maggio 2022
Miriam Ederar Campionessa d’Italia 2022 Juniores di Kata, Andrea Mazzarello 5° nel maschile! Un altro weekend di gare e di passione per il Karate, al Centro Olimpico PalaPellicone di Ostia Lido (Roma), nel quale si sono disputati i Campionati Italiani Juniores, tre giorni intensi di gare dedicati alla categoria degli atleti nati negli anni 2007/2006/2005.I numerosi atleti agonisti iscritti, quasi ottocento, si sono battuti con molto impegno per contendersi il tanto ambito titolo Italiano.... Read More...

Gli abitanti di Okinawa che fecero il viaggio in Cina

Dall'inizio del secolo XVII, alcuni abitanti di Okinawa cominciarono a recarsi in Cina per commerciare e vi restavano anche per periodi discreti(due anni solitamente). Questi viaggiatori,  un po' avventurieri, riportarono senza dubbio a Okinawa delle tecniche di combattimento a mani nude a loro utili, tuttavia, questi sistemi di combattimento non potevano che essere frammentari, perché in due anni non era possibile imparare in modo approfondito il metodo dell'arte marziale cinese che allora si basava su una concezione elaborata del corpo. L'accumulazione di tecniche frammentarie può costituire una pratica alla quale la ricerca di un'efficacia immediata da una certa logica. Possiamo pensare che le corte sequenze tecniche direttamente rispondenti a una semplice applicazione in combattimento di cui esistono parecchi tipi, siano state trasmesse così e che, gli abitanti di Okinawa, le abbiano trasformate adattandole alla loro morfologia e al loro modo di vita. Tuttavia, esse formarono piuttosto un sapere tecnico che un'arte metodica. Probabilmente esistevano già canali di trasmissione, negli ambienti cinesi privilegiati e degli okinawesi ricchi ma, senza dubbio non erano istematici poiché non troviamo traccia di una scuola di Te a Okinawa prima di quella di Sokon Matsumura, all'inizio del secolo XIX. L'arte trasmessa da Matsumura, che è pervenuta fino a noi, si è formata quindi a partire dall'integrazione di tre elementi:

  • La conoscenza tecnica che abbiamo appena ricordato.
  • La pratica dell'arte giapponese della spada della scuola Jigen-ryu.
  • L'arte cinese di combattimento.
Le scuole tradizionali di te risalgono all'insegnamento di Matsumura e dei suoi contemporanei. A partire dal secolo XIX queste scuole prenderanno il nome della località dove risiedono gli adepti:
 
  • Shuri-te per designare la scuola di Matsumura, che si sviluppa attorno al palazzo.
  • Tomari-te per designare un'altra scuola che si sviluppa nella città vicina a Shuri.
  • Naha-te per designare la scuola dei cinesi del villaggio di Kume che faceva parte di Naha.

Il Tomari-te assomiglia molto allo Shuri-te. Le due scuole di Shuri-te e Tomari-te rappresentano un'arte del combattimento prodotta dalla cultura di Okinawa. Abbiamo visto che il villaggio di Kume ebbe un ruolo importante per cinque secoli e che l'arte del combattimento praticata dai cinesi di questo villaggio fu chiamata Naha-te. E soltanto verso il 1830 che questa arte comincia a diventare più accessibile agli abitanti dei dintorni. La funzione storica di Kume crolla nel 1879 con 1'estensione a Okinawa dell'influenza dello Stato Giapponese moderno. I suoi abitanti rientrano allora in Cina o si integrano alla popolazione di Okinawa. Al genere unitario e chiuso di trasmissione della loro arte del combattimento si sostituisce progressivamente una diffusione più aperta

Cerca nei contenuti

Riflessioni

La felicità nella via...

Leggi tutto...

Inno Karate

SPOT Radiofonico